La sua versatilità era conosciuta fin dall’antichità: il bamboo veniva impiegato fin dal Duecento in Cina per realizzare le gomene e le cime delle navi, le funi dei ponti sospesi, il più duraturo dei quali, sul fiume Min (nella provincia del Fujian), è durato 1.700 anni. Il suo legno era utilizzato per costruire le tubature per l’irrigazione dei campi di riso, soprattutto nella provincia del Sichuan. Anche oggi la Cina è riuscita a utilizzare al meglio questo magnifico materiale, pensando anche al rivestimento interno delle abitazioni sempre più attente all’uso di materiali ecologici.